Ciriaco De Mita ricoverato: accertamenti dopo un malore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Aprile 2020 21:21 | Ultimo aggiornamento: 9 Aprile 2020 21:21
De Mita, Ansa

Ciriaco De Mita ricoverato: accertamenti dopo un malore (foto Ansa)

ROMA – L’ex presidente del Consiglio, Ciriaco De Mita, è stato ricoverato in osservazione presso l’ospedale “Moscati” di Avellino. De Mita, 92 anni compiuti lo scorso mese di febbraio, è stato colto da un malore nel pomeriggio di oggi nella sua abitazione di Nusco, comune di cui è al secondo mandato di sindaco.

Il trasferimento in ospedale si è reso necessario per svolgere precauzionalmente una serie di esami diagnostici. 

De Mita è giunto nel pomeriggio al pronto soccorso del Moscati ed è ricoverato nell’Unità operativa Cardiologia-Utic, un reparto dell’ospedale irpino che non accoglie pazienti Covid-19. Trascorrerà la notte in osservazione presso il reparto di cardiologia. Le sue condizioni sarebbero buone.

Un paio di anni fa De Mita era stato ricoverato ed era rimasto in ospedale per qualche giorno in seguito a problemi cardiaci di lieve entità. Ciriaco De Mita, segretario nazionale e poi presidente della democrazia cristiana, è stato quattro volte ministro e negli anni Ottanta ha ricoperto la carica di presidente del Consiglio dei Ministri. È stato deputato per 31 anni, dal 1963 al 1994, e dal 1996 al 2008.

È stato europarlamentare dal 1999 al 2004 e dal 2009 al 2014. Nel 2014 è stato eletto per la prima volta sindaco di Nusco, piccolo comune della provincia di Avellino, suo paese natale, con il 78% delle preferenze. Nel maggio 2019, a 91 anni, era stato rieletto primo cittadino con la sua lista, “L’Italia è popolare”, con poco meno del 60% delle preferenze. (Fonte: Ansa).