Coronavirus, in Lombardia altri 127 decessi e 1.445 contagi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2020 18:24 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2020 22:38
Coronavirus, in Lombardia altri 127 decessi e 1.445 contagi

Coronavirus, in Lombardia altri 127 decessi e 1.445 contagi (foto ANSA)

ROMA – In Lombardia i positivi al coronavirus sono 8.725, 1.445 più di ieri, e i decessi sono in totale 744, 127 in più. Lo ha detto l’assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera, aggiungendo che le persone dimesse sono 1.085.

Ieri, 11 marzo, si sono registrati in Italia oltre duemila contagiati in più nell’arco di 24 ore (per un totale di 10.590 contagiati attivi) e 196 decessi in più (a quota 827).

In totale i casi registrati di contagio da coronavirus sono stati 12.426. In terapia intensiva ieri si contavano 1.028 persone (+151 in un giorno).

In Lombardia, la regione più colpita dal contagio, si registrava ieri un aumento dei positivi di 1.489 unità per un totale di 7.280 contagiati; i morti risultavano in aumento di 149 unità (a quota 617), con un aumento dei ricoverati in terapia intensiva di 94 unità (a quota 560).

Sono 691 gli operatori sanitari positivi in Lombardia. Il dato, fornito dalla Regione, è aggiornato con gli ultimi numeri forniti ieri sera, e riguarda medici, infermieri e tecnici. Il maggiore sindacato dei medici ospedalieri italiani Anaao Assomed indica che in Lombardia il personale contagiato è pari al 12% del totale dei malati di Covid-19 nella regione.

“C’è un numero crescente di ospedali in difficoltà estrema” in Lombardia ha aggiunto Giulio Gallera, spiegando che “ogni giorno ci sono 400 ricoveri che si continuano a sommare” alle persone già ospedalizzate. (fonte ANSA)