Finge di perder un assegno per ottenere il rimborso, denunciata ottantaduenne

Pubblicato il 14 agosto 2010 13:49 | Ultimo aggiornamento: 14 agosto 2010 20:32

Denuncia lo smarrimento di un assegno incassato e ignoti per la sua negoziazione, ottenendo il rimborso. Scoperta, una ottantaduenne è stata denunciata. E’ avvenuto a Campobasso.

La pensionata, secondo i carabinieri con una mente ”acuta e reattiva”, deve rispondere di false dichiarazioni rese a pubblico ufficiale, simulazione di reato e truffa.  L’importo dell’assegno era di 3500 euro, che l’anziana aveva posto all’incasso, versandolo sul suo libretto postale.