Furti in casa: 9 consigli da due ex ladri per difendersi

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 giugno 2018 6:55 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2018 6:16
Furti in casa: 9 consigli degli ex ladri per difendersi

Furti in casa: 9 consigli degli ex ladri per difendersi

ROMA – Proteggere la casa dagli intrusi? Due ex ladri hanno rivelato nove consigli da seguire soprattutto in vista delle prossime vacanze.  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] La guida, pubblicata dal Daily Mail, è stata realizzata in collaborazione con Bark.com, un sito web di annunci per professionisti di servizi, con sede nel Regno Unito, che ha registrato un aumento del 42% della domanda di servizi per la sicurezza domestica.

1. Non lasciare a casa passaporto e patente di guida
Con queste informazioni, i ladri possono commettere facilmente furti d’identità, un reato attualmente molto diffuso. Assicuratevi di portare con voi tutti i documenti di identità ogni volta che andate in vacanza.

2. Usare la registrazione di un cane che abbaia
L’abbaiare di un cane farà riflettere i ladri, ci penseranno due volte prima di entrare in casa. Alcune aziende di sicurezza domestica offrono allarmi che hanno questo tipo di registrazione.

3. Installare un deadlock
L’installazione del dispositivo renderà molto più difficile e dispendioso, in termini di tempo, che forzare una serratura. Nella maggior parte dei casi, un ladro quando si rende conto di trovarsi alle prese con un deadlock, rinuncia.

4. No ai post sui social media
Un gran numero di persone postano liberamente i loro spostamenti sui social media, il che va a favore dei ladri, sanno quando il campo è libero.
Controllate, se l’avete, anche la polizza di assicurazione casa, in quanto avendo pubblicato dei post sui social media, in caso di furto la società potrebbe risarcire di meno o addirittura niente.

5. Curare il giardino 
Se è ben mantenuto, i ladri si chiederanno se effettivamente la casa è vuota, per cui mentre siete fuori è una buona idea assumere un giardiniere.

6. Installare una telecamera a circuito chiuso.
Come l’allarme antifurto, non deve essere necessariamente funzionante. Se un ladro si aggira attorno alla vostra abitazione, probabilmente la eviterà poiché corre il rischio di essere scoperto.

7. Assicuratevi di tenere nascoste le chiavi
Se le nascondete in posti facili da trovare, i ladri entreranno in casa e avranno inoltre la possibilità di accedere al garage o all’auto.

8. Acquistate luci attivate dal movimento
Si accendono quando una persona si avvicina alla vostra abitazione, anche al portone: in questo modo i ladri non potranno entrare senza essere visti. Potrebbe essere un modo per attirare l’attenzione dei vicini quando non siete in casa.

9. Spruzzare WD-40 sui davanzali delle finestre
E’ un modo non convenzionale ma efficace per sbarazzarsi dei ladri che cercano di entrare in casa. Il WD-40, spray lubrificante, renderà difficile utilizzare il davanzale della finestra per arrampicarsi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other