Genova, ragazzo straniero si getta dalla finestra: non riusciva a integrarsi a scuola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 giugno 2018 13:22 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2018 13:22
Genova, non si integra a scuola: ragazzino tenta suicidio

Genova, ragazzo straniero si getta dalla finestra: non riusciva a integrarsi a scuola

GENOVA – Un ragazzo di 15 anni straniero si è gettato dalla finestra della sua casa a Genova. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Un gesto dettato dal disagio sociale: nelle lettere che ha lasciato spiega di non essere riuscito a integrarsi nella scuola che frequenta. Il ragazzino è sopravvissuto ed è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale San Martino.

Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo di 15 anni la mattina dell’8 giugno ha tentato il suicidio lanciandosi dalla finestra della sua casa al secondo piano di un palazzo a Genova. Subito sono scattati i soccorsi e la polizia, indagando sul gesto, ha trovato delle lettere in cui il giovane spiega i motivi.

Il ragazzino è arrivato in Italia da pochi mesi e non sarebbe riuscito a integrarsi, anche se frequenta regolarmente un istituto superiore. Al momento dell’accaduto in casa c’era la madre.