San Quirico d’Orcia: bimba cade in un pozzo, passante salva lei e la mamma che si era tuffata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 giugno 2018 19:43 | Ultimo aggiornamento: 24 giugno 2018 19:43
San Quirico d'Orcia: bimba cade in un pozzo, passante salva lei e la mamma che si era tuffata

San Quirico d’Orcia: bimba cade in un pozzo, passante salva lei e la mamma che si era tuffata

SIENA – Tragedia sfiorata a San Quirico d’Orcia, in provincia di Siena, dove nel primo pomeriggio di domenica una bambina è scivolata in un pozzo profondo 7 metri all’interno della sua abitazione. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,-Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Al momento della caduta il pozzo sarebbe stato aperto poiché una pompa stava tirando fuori acqua. Una vicenda che a molti ha ricordato quella di Vermicino, dove perse la vita il piccolo Alfredino Rampi.

La bambina, tre anni, ha rischiato di annegare ed è stata salvata dall’intervento della mamma, che si è buttata nel pozzo e l’ha tenuta con la testa fuori dall’acqua, e di un passante che si è calato con una fune visto che la mamma, non riusciva a uscire. Nel pozzo c’erano due metri d’acqua. Solo grazie al passante, avvertito da alcuni vicini, è stato possibile mettere in sicurezza mamma e bimba: l’uomo con una fune si è calato nel pozzo e le ha portate fuori. Sul posto carabinieri, vigili del fuoco e sanitari del 118 e con il Pegaso. La bambina, secondo quanto riferito, ha riportato solo un forte choc e una leggera ipotermia: è in ospedale ma solo per accertamenti.