Torino, ex ballerina segregata e violentata per sei mesi: arrestato un romeno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 giugno 2018 22:11 | Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2018 22:11
Torino, ex ballerina segregata e violentata per sei mesi: arrestato un romeno (foto Ansa)

Torino, ex ballerina segregata e violentata per sei mesi: arrestato un romeno (foto Ansa)

TORINO – Un romeno di 39 anni [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] è stato arrestato per violenza sessuale e denunciato per sequestro di persona e lesioni gravi. Per sei mesi l’uomo ha tenuto segregata in una stanza una donna, violentandola ripetutamente e picchiandola. L’uomo è stato bloccato dalla polizia in un supermercato nel centro di Torino, dove aveva costretto la donna a seguirlo. A dare l’allarme è stata proprio la vittima, che in un momento di distrazione dell’uomo è riuscita a fuggire.

Lei, ex ballerina, si era fidata dell’uomo in un momento di difficoltà economica. Ma l’uomo ha chiuso la donna in una stanza e ha violentato e tenuto segregata la donna per mesi.