Trenord, lo sciopero dei treni di venerdì 6 luglio: orario e treni garantiti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 luglio 2018 11:11 | Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2018 16:03
sciopero trenord

Trenord, lo sciopero di venerdì 6 luglio (foto Ansa)

ROMA – Venerdì 6 luglio le organizzazioni sindacali [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]  Or. S.A. Ferrovie e CUB hanno proclamato uno sciopero dalle 9 alle 17.00. Sciopero che coinvolgerà il personale di Trenord. Quindi i vari servizi di Trenord – Regionale, Suburbano, Aeroportuale, così come la lunga percorrenza – potrebbero subire ritardi, variazioni o cancellazioni tra le 9 e le 17.

Viaggeranno invece regolarmente, conferma Trenord, i treni in partenza prima delle 9.00 con arrivo a destinazione finale entro le 10.00. Solo le corse aeroportuali “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Stabio” saranno sostituite con dei bus navetta (senza fermate intermedie).

Lo sciopero, indetto dalle sigle sindacali Or.SA Ferrovie e Cub Trasporti, è, si legge in una nota dei sindacati, “l’ultimo atto di uno scontro iniziato da tempo tra l’azienda e i lavoratori, dopo che Trenord aveva puntato il dito contro assenze e permessi per malattia dei dipendenti. Assenze e permessi che, secondo l’azienda, sarebbero la causa di circa 50 soppressioni al giorno. Quando poi i manager hanno convocato i lavoratori che avevano collezionato più assenze negli ultimi tre anni, i sindacati erano intervenuti considerando l’azione una violazione della privacy e decidendo di scioperare”.