Udine, bottiglia di disgorgante liquido gli scoppia in faccia: gravi ustioni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 giugno 2018 15:47 | Ultimo aggiornamento: 26 giugno 2018 15:47
disgorgante ustioni

Udine, bottiglia di disgorgante liquido gli scoppia in faccia: gravi ustioni

UDINE – Una bottiglia di disgorgante liquido è scoppiata in faccia ad un signore 75enne di Udine. L’uomo è finito in ospedale [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] a Udine con ferite da ustione e con ogni probabilità anche da inalazione di sostanze tossiche e velenose.

L’anziano aveva comprato tre confezioni di disgorgante per le tubazioni di casa e le aveva riposte in una borsa di stoffa, riposta nel cofano della vettura. Rientrato a casa, dopo aver aperto il cofano, ha preso per il tappo una delle bottiglie che, improvvisamente, è esplosa. Il liquido corrosivo lo ha investito in pieno, ustionandolo gravemente al volto. Il cofano dell’auto, inoltre, era gravemente danneggiato perché, con ogni probabilità, una delle confezioni di disgorgante si era aperta, o era esplosa anche quella, durante il tragitto dal negozio al posteggio.

Nel punto vendita dove l’uomo aveva comprato il prodotto sono giunti dopo poco i militari della Guardia di finanza per tutti gli accertamenti; la partita di prodotto disgorgante liquido è stata isolata ed è stato vietato l’accesso alla zona del negozio dove il prodotto è stato messo in sicurezza dagli addetti del punto vendita. Si sta valutando adesso il ritiro di questa marca di sostanza chimica che usualmente viene impiegata in casa per la pulizia delle tubazioni.