Viboldone (Milano), uomo trovato morto in auto: ha la gola tagliata

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 dicembre 2017 14:00 | Ultimo aggiornamento: 31 dicembre 2017 14:01
Viboldone-uomo-morto-auto

Viboldone (Milano), uomo trovato morto in auto

MILANO – E’ giallo a Viboldone, in provincia di Milano. Un uomo è stato trovato morto sgozzato dentro un furgone, la mattina di domenica 31 dicembre.

Sul posto intorno alle 9 del mattino, sono intervenuti i soccorritori del 118 e i carabinieri del Comando provinciale di Milano. Ma per l’uomo non c’era più nulla da fare: i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il suo decesso.

Il cadavere è stato rinvenuto all’interno di un furgone Vito parcheggiato in via Folli all’angolo con via Redecesio. Era seduto dalla parte del guidatore ma riverso sul lato del passeggero e presentava una profonda ferita da taglio alla gola. Una lesione che, da sola, al momento non è ancora sufficiente a far propendere con certezza gli investigatori per l’omicidio o il suicidio.

Il cadavere è stato identificato: è di un 60enne residente in zona, incensurato. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di S.Donato Milanese (Milano) coordinati dalla Procura della Repubblica di Lodi.

Al momento non è noto se l’arma da taglio che ha provocato la ferita sia stata trovata nell’auto o meno. Sul posto sono giunti il medico legale, il magistrato di turno e la Rilievi dell’Arma che ha effettuato le indagini scientifiche nell’abitacolo.