Cronaca Italia

Liceo Virgilio Roma: bomba carta esplode durante la ricreazione

virgilio-roma-bomba-carta

Liceo Virgilio Roma: bomba carta esplode durante la ricreazione

ROMA – Liceo Virgilio Roma: bomba carta esplode durante la ricreazione. Una bomba carta è esplosa nel cortile del Liceo Virgilio durante la ricreazione. Poi è scattato l’allarme anti incendio. La denuncia arriva dalla preside del liceo romano Carla Alfano che spiega come “anche ieri una bomba carta è esplosa durante la ricreazione”. “In entrambi i casi non siamo riusciti a risalire ai responsabili, il cortile era affollatissimo. Sono comunque in contatto con i carabinieri e farò una denuncia”, spiega la preside.

Il mese scorso l’occupazione dello storico liceo romano aveva sollevato polemiche perché si era conclusa con un party a pagamento per gli esterni. La vicenda vicenda fu denunciata da un giornalista del Messaggero e nei giorni scorsi i ragazzi del liceo sono andati a manifestare sotto la sede del quotidiano romano. Negli scorso anni il Virgilio è stato al centro anche di un episodio di spaccio di stupefacenti all’interno dell’Istituto che portò all’arresto di uno studente.

“Il clima nell’istituto non è affatto sereno, anzi è pericoloso perché ci possono essere danni sia per le persone, sia per le cose”, ha dichiarato la preside. “Oltre ad andare a denunciare ai carabinieri l’episodio delle bombe carte in cortile e l’attivazione impropria del sistema di allarme, come dirigente scolastica sono costretta a prevedere un controllo ferreo anche durante le pause”, continua. “Non riusciamo a comprendere i motivi di questi gesti, che sono bravate da teppisti e non appartengono ad una dinamica scolastica sana fatta anche di conflitti”, conclude.

To Top