Autostrade: aperto nuovo svincolo di Castelnuovo di Porto sull’A1

Pubblicato il 27 luglio 2010 12:16 | Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2010 12:20

Apre al traffico sull’autostrada A1 il nuovo svincolo di Castelnuovo di porto. Soddisfatto l’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia Giovanni Castellucci che, al momento del taglio del nastro,  spiega: ‘Obiettivo raggiunto con sette mesi di anticipo. Apriamo oggi al traffico il nuovo svincolo di Castelnuovo di Porto, realizzato in soli 15 mesi, risparmiando quasi il 50% del tempo previsto dal contratto”.

Il  nuovo casello sulla A1, si trova nel tratto tra Fiano Romano e Settebagni, alle porte di Roma. ”Un risultato eccezionale – ha proseguito – ottenuto grazie alla scelta quanto mai opportuna del governo, che ci ha consentito l’affidamento diretto alla nostra societa’ controllata Pavimental, al fine di accelerare gli investimenti in un momento di crisi per il Paese”.

Autostrade, ha aggiunto l’amministratore delegato di Aspi, ”è  il primo investitore privato in Italia, con 25 miliardi di euro di investimenti, di cui 1,7 destinati al potenziamento di 142 chilometri di rete autostradale laziale”.

Castellucci, interpellato dai giornalisti, ha poi spiegato:  ”Quando decidiamo di aprire nuovi svincoli non facciamo mai valutazioni di rendimento ma lo facciamo in un’ottica di funzionalità complessiva dell’intera rete. Nostro obiettivo è aumentare la permeabilità tra rete autostradale e rete ordinaria, perché quest’ultima, in alcune tratte, non è piu’ espandibile, è al collasso. Il rendimento, valutato sulla singola iniziativa – ha concluso – in questo caso non c’è”.