Beppe Grillo davanti alla “monnezza” di New York: “Non ce la faranno mai a imitarci”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2018 11:54 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2018 11:54
Beppe Grillo davanti alla "monnezza" di New York: "Non ce la faranno mai a imitarci"

Beppe Grillo davanti alla “monnezza” di New York: “Non ce la faranno mai a imitarci”

ROMA – Difficile che i romani assediati dall’immondizia si facciano una risata liberatoria ascoltando Beppe Grillo in trasferta a New York e in vena di battute. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] Di fronte a un cumulo di rifiuti nella Grande Mela – Grillo partecipa al Future of Everything Festival organizzato dal Wall Street Journal – non si è lasciato sfuggire l’occasione di una photo-opportunity polemica.

“Cercano di imitarci ma non ce la faranno mai! #newyork #nyc»” è la didascalia apparsa sul suo profilo Facebook. E’ chiaro il riferimento all’endemica sofferenza nella gestione della raccolta e dello smaltimento della Capitale, dove la parola “ciclo” sembra ormai alludere al ciclico e sistematico riapparire di montagne di rifiuti per le strade.

E’ una stoccata al sindaco Raggi e all’amministrazione M5S, amministrazione di governo in un momento in cui il “Garante” sembra defilato e  nostalgico della purezza del Movimento di lotta.

Oppure è solo il gusto della battuta, il comico che si riprende la scena occupata temporaneamente dal politico. Fatto sta che per chi vive a Roma la battuta suona come uno sberleffo ulteriore. Se è un invito “a turarsi il naso” e continuare a votare M5S senza troppe storie è invece uno slogan riuscito. Peccato non sia originale.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other