Calenda: “Non mi ricandido. Ministro? Dipende dal programma”

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 gennaio 2018 6:01 | Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2018 21:08

Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda (foto Ansa)

ROMA – “Non mi candido”, ma “sarò in prima fila in questa campagna elettorale”: così il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, ospite martedì di Carta Bianca su Rai3, assicurando che sarà in prima linea “supportando la sinistra, che rappresenta la proposta politica più seria”.

Alla domanda se lo chiamassero a fare il primo ministro, “non penso che qualcuno mi chiamerà a fare il primo ministro di niente”, ha risposto, sottolineando che “Gentiloni sarebbe molto più bravo di me, oggi la sua figura è molto forte come presidente del Consiglio”.

Alla domanda se, invece, sarebbe pronto a rifare il ministro, Calenda ha replicato che “non sarei disposto a farlo in un governo di qualunque colore. Sarei disposto se fosse un governo di cui condivido il programma. Anche se l’ordine mentale che mi sono dato quando sono entrato in quel ministero è pensare di finire quando finisco” questo mandato. E il ministro in un governo di larghe intese? “Dipende molto dal programma”, ha rimarcato Calenda, aggiungendo: “Sono molto scettico sulle grandi coalizioni all’italiana”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other