Scalfari: “Feltri? Mi aspettavo un’espulsione a vita”

Pubblicato il 13 Novembre 2010 0:15 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2010 0:15

”Io mi aspettavo che fosse espulso dall’albo vita natural durante. L’ordine dei giornalisti non tappa la bocca a nessuno ma esiste un albo che prevede un etica e una deontologia”. Lo afferma Eugenio Scalfari ospite di ”Le invasione barbariche” a commento della sospensione di tre mesi di Vittorio Feltri.

”Uno può avere qualunque opinione – spiega – e può pubblicarla, può sottovalutare delle notizie e sopravalutarne altre, quello che non può fare è propagandare delle notizie spacciandole come vere. In questo caso non dovrebbe essere iscritto all’albo”.