Indignati, Bersani: "Roma ostaggio delinquenti, vergogna"

Pubblicato il 15 ottobre 2011 19:52 | Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2011 19:52

ROMA, 15 OTT – ''Oggi a Roma si sono viste cose incredibili e vergognose. Bisognerà capire come sia possibile che una banda di ''centinaia di delinquenti abbia potuto devastare, aggredire, incendiare e tenere in scacco per ore il centro di Roma''.

Lo afferma in una nota il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani.