Spazzacorrotti day, la manifestazione dei 5stelle: Gasparri la vede così

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 dicembre 2018 13:05 | Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2018 13:05
Spazzacorrotti day, la manifestazione dei 5stelle: Gasparri la vede così

Spazzacorrotti day, la manifestazione dei 5stelle: Gasparri la vede così

ROMA – Quasi una battaglia, quella che hanno ingaggiato sulle piazze Matteo Salvini e Luigi Di Maio: l’8 dicembre il popolo della Lega, il 22 il popolo dei pentastellati, due manifestazioni dei due partiti che governano insieme sulla base di un contratto di governo, l’alternativa sarebbe stata non governare affatto e lasciare le redini a un Governo tecnico.

Il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri ha rappresentato uno scenario ironico-satirico della manifestazione grillina immaginando l’intervento di persone in qualche modo vicine ai 5 stelle e che negli ultimi tempi hanno occupato molte pagine di cronaca per vicende a ripercussione legale:

“Abbiamo appreso dettagli fin qui riservati ed inediti dell’anticorrotti day organizzato dai grillini per il 22 dicembre. Apriranno gli interventi Marra anziché Morra, già braccio destro di Virginia Raggi appena condannato, se pure in primo grado, a più di tre anni di carcere. Interverrà poi sui problemi dell’edilizia e dell’economia reale il padre di Luigi Di Maio, che illustrerà con le slide e testimonianze, le tematiche dell’abusivismo e del lavoro nero e della crisi dell’edilizia. Poi per quanto riguarda il rilancio delle imprese pubbliche e delle attività sportive, con accenno anche alla costruzione degli stadi, terrà una relazione Lanzalone, già espertissimo grillino dirottato da Livorno a Roma e proiettato alla Presidenza dell’Acea e poi trovato in ambigue conversazioni con imprenditori e mediatori vari. Ci saranno altri esperti ma su questo i grillini offriranno ulteriori dettagli nelle prossime ore. Con questo annuncio abbiamo un po’ smascherato le loro sorprese ma certamente ce ne saranno grati”.

La manifestazione dei 5 Stelle del 22 dicembre battezzata #SpazzacorrottiDay , come si legge sulla pagina Facebook del partito viene propagandata come un’intera giornata dedicata all’anticorruzione nelle piazze e nelle strade d’Italia e si invita la gente ad allestire banchetti o gazebo per sensibilizzare i cittadini e aumentare la partecipazione all’evento.

Sotto il vessillo dell’onestà, che il movimento ha assunto a simbolo identitario,  la “chiamata a raccolta” del Movimento 5 stelle vuole celebrare la legge anticorruzione passata al Senato di cui si prevede l’ultima approvazione della in Camera entro la fine dell’anno.