Mondovì, Cuneo. Pensionato scomparso a novembre: due fermi per omicidio

Pubblicato il 17 Dicembre 2010 20:56 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2010 21:06

Due persone sono state sottoposte a fermo quali indiziati dell’omicidio del pensionato Romani Ferreri, di 63 anni, scomparso all’inizio di novembre a Mondovi’ (Cuneo).

L’uomo è stato trovato morto lo scorso 23 novembre in un edificio abbandonato alla periferia della citta’, in fondo a una scala, con fratture in varie parti del corpo. Al termine degli accertamenti medico legali, le fratture erano state giudicate compatibili con una caduta dalla scala ed erano state escluse responsabilita’ di altre persone. Nel corso delle indagini i Carabinieri hanno acquisito una serie di elementi che hanno dato forza all’ipotesi dell’omicidio e hanno portato ai due fermi.