Vivere il sogno americano con le vacanze studio di MLA

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Gennaio 2020 7:13 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2020 15:22
Vivere il sogno americano con le vacanze studio di MLA

Vivere il sogno americano con le vacanze studio di MLA

ROMA – Visitare alcune delle città più affascinanti del mondo e allo stesso tempo seguire un percorso di studio divertente e stimolante. Questo, in sintesi, l’obiettivo delle vacanze studio targate MLA per gli USA, programmi linguistici presso alcune delle più celebri università americane dove l’apprendimento dell’inglese va di pari passo alla realizzazione di un sogno.

Sì perché imparare l’inglese negli USA non significa solo avere l’occasione di padroneggiare una lingua ormai divenuta indispensabile, ma anche vivere un’esperienza personale altamente formativa, a contatto con realtà spesso solo immaginate attraverso i film e le serie TV.

Riservata ai teenager tra i 12 e i 19 anni, l’offerta linguistica per gli USA di MLA si caratterizza per l’ampia scelta delle destinazioni, dalla East alla West Coast, e per la ricca offerta formativa declinata in diversi programmi adatti a ogni esigenza.

I pacchetti, infatti, che prevedono un soggiorno di due settimane con sistemazione presso il college scelto, offrono un programma PLUS, ricco di esperienze che permetteranno agli studenti di immergersi davvero nella realtà americana e nel “american way of life”.

Così chi sceglie New York potrà, ad esempio, vivere l’emozione di assistere a una partita di baseball o potrà immergersi nel fascino di Manhattan grazie a un’escursione guidata con staff madrelingua mentre chi preferisce Los Angeles potrà gustare una vera cena americana in un originale Hard Rock Cafe e visitare i luoghi più belli della Città degli Angeli come Hollywood e la sua celebre Walk of Fame.

Imparare l’inglese nella Grande Mela.

“C’è qualcosa nell’aria di New York che rende il sonno inutile”, così la celebre scrittrice Simone de Beauvoir sintetizzava la sua prima esperienza sul suolo americano nel 1947. Una definizione della Grande Mela che ad anni di distanza è ancora valida per descrivere la vita e l’atmosfera di una città il cui fascino sembra essere senza tempo.

Non è quindi un caso che New York sia una delle mete più stimolanti per tutti i ragazzi che vogliono non solo imparare l’inglese ma anche “vivere” una delle città più frizzanti del mondo dove le cose da fare sono moltissime.

Così per consentire a tutti di scoprire i mille volti della Grande Mela, MLA ha creato una serie di pacchetti, disponibili in diverse fasce di prezzo, accomunati dalla qualità dei corsi di studio e dalla ricca proposta di escursioni, pensate per arricchire il tempo libero degli studenti.

Non meno attenzione è stata poi dedicata alla scelta dei college presso i quali gli alunni saranno ospitati; non a caso tra le strutture selezionate da MLA figurano nomi come la Rider University, fondata nel 1865 e divenuta una delle più importanti del Nord Est, o il Rampo College, dove è possibile respirare l’aria di un tipico campus americano.

E per rendere un soggiorno di studio a New York ancora più ricco e indimenticabile, a tutti gli studenti MLA dà la possibilità di abbinare, in base al programma e al centro prescelto, un weekend a Washington D.C., Boston o a Toronto, tre città altrettanto uniche.

Scoprire gli USA con Move Language Ahead.

Non solo New York, con le vacanze studio di MLA è possibile scoprire i mille volti degli USA grazie a un’attenta selezione di destinazioni ugualmente suggestive. Dallas, Miami, Los Angeles, e San Francisco sono le altre proposte del noto tour operator che, spaziando dal Texas alla California, e la Florida vuole dare ai propri studenti la possibilità di conoscere il continente americano di lungo in largo.

Un’offerta formativa “a stelle e strisce” davvero molto ampia, quindi, che MLA ha modulato su tariffe diverse, tutte competitive. Da segnalare, infine, che i soggiorni studio negli USA sono inseriti anche nello speciale programma INPSieme, un bando con borse di studio a copertura parziale o totale destinate ai figli di dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione. Anche per il 2020 (l’;apertura del bando è prevista nei mesi di gennaio/febbraio) tutti gli aventi diritto avranno l’opportunità di partecipare e di vivere finalmente il sogno americano.