Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Meteorite, il “più grande degli ultimi anni” si è schiantato in Australia

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

BRISBANE – “Il più grande meteorite degli ultimi anni” si è schiantato contro la Terra e ha fatto tremare alcune case nel Queensland, in Australia, terrorizzando migliaia di persone, che hanno detto di aver visto un lampo di luce arancione attraversare il cielo. Secondo un astrofisico dell’Università di Harvard, il professor Jonathan McDowell, si è trattato di un meteorite con un diametro di un metro: di così grossi, ha sottolineato McDowell, non se ne vedevano da anni.

“Non era una cometa, altrimenti il Queensland non esisterebbe più, e ne avremmo potuto vedere l’arrivo già giorni prima. Probabilmente si è trattato di un grosso meteorite, immagino una roccia da un metro di diametro, grande abbastanza da lasciare frammenti al suolo”.

Il professor McDowell spiega la scia luminosa con l’esplosione del meteorite: “La spiegazione più plausibile è che un meteorite abbia avuto una combustione interna causata dalla velocità con la quale ha impattato con l’atmosfera”, ha detto al Daily Mail Australia. “Da quanto ci risulta questa è la spiegazione più probabile”.

Molti utenti hanno postato su Facebook i loro racconti dell’avvistamento a Sud del Queensland, all0sltezza della Baia di Hervey, ma anche a Nord, a Mackay.

Migliaia di abitanti delle zone costiere hanno raccontato di aver visto un lampo luminoso color arancione attraversare il cielo, seguito da una potente esplosione, che ha fatto tremare le loro case. Anche la polizia ha detto di aver ricevuto moltissime telefonate da residenti della zona di Gladstone, che hanno detto di aver sentito tremare il suolo.

 


PER SAPERNE DI PIU'