Cronaca Europa

Parigi, allarme bomba al centro commerciale: “C’è una pentola a pressione”

Parigi, allarme bomba al centro commerciale: "C'è una pentola a pressione"

PARIGI – Falso allarme bomba a Parigi per una misteriosa pentola a pressione lasciata nel centro commerciale Velizy 2, nel dipartimento dell’hinteland Yvelines.

Un’operazione delle unità cinofile è immediatamente intervenuta, riferisce la Prefettura di zona, parlando di “un pacco e un veicolo sospetti”, lasciati abbandonati nel parcheggio. Il centro commerciale è stato parzialmente sgomberato.

Secondo quanto riferito dai media francesi, sarebbe stata trovata una pentola a pressione vuota nel parcheggio: l’uomo che la ha lasciata lì è stato individuato e fermato.

Le immagini della videosorveglianza lo mostravano mentre lasciava la pentola a pressione nel parking sotterraneo. Un gesto le cui motivazioni non sono ancora chiare ma che potrebbero essere tra le più svariate.

Stando alle prime informazioni non avrebbe legami col terrorismo. La Francia vive in stato d’emergenza dagli attentati terroristici del novembre 2015. Le misure speciali dureranno fino a dopo le elezioni presidenziali e legislative di maggio e giugno.

L’allarme è poi definitivamente rientrato. Dopo l’intervento delle unità cinofile è stato scoperto che la pentola era vuota, non conteneva esplosivo. Ispezionata anche l’auto. Per l’allarme sono stati mobilitati in 250 tra pompieri, forze dell’ordine, addirittura le unità speciali del Raid e un cane anti-bomba.

To Top