Blitz quotidiano
powered by aruba

Addio al celibato, gira con bambola gonfiabile: multato

JESOLO – Schiamazzi, grida e volgarità con bambola gonfiabile a portata di mano. Un futuro sposo di Piove di Sacco stava celebrando il suo addio al celibato per le strade di Jesolo, ma si è ritrovato multato per 100 euro dalla polizia locale. L’episodio risale alla sera di sabato 11 giugno per le strade della città e il protagonista è un futuro sposo di 35 anni.

L’uomo era arrivato in città con i suoi amici per celebrare l’addio al celibato e si è lasciato andare durante i festeggiamenti, tra gesti osceni e grida, scrive Giuseppe Babbo sul Gazzettino:

“Ritornano gli addii al celibato volgari e puntuali ritornano anche le sanzioni applicate dagli agenti della Polizia locale. Sabato sera, vicino a piazza Mazzini, ad essere multato è stato un futuro sposo trentacinquenne di Piove di Sacco, arrivato in città assieme agli amici per “celebrare” il suo prossimo matrimonio”.


PER SAPERNE DI PIU'