Blitz quotidiano
powered by aruba

Franco Olla arrestato: “Furti ai malati in ospedale, anche i santini”

PADOVA – Un ladro seriale che derubava i malati in ospedale, da Padova ad Abano, fino ad arrivare a Vicenza e Mestre. Questa la descrizione che i carabinieri fanno di Franco Olla, 52 anni e di origine sarda, dopo il suo arresto lo scorso 18 giugno. Olla è stato incastrato dagli agenti dopo aver prelevato 3mila euro dal conto corrente di un malato a cui aveva sottratto il bancomat con tanto di pin.

Enrico Ferro sul quotidiano Il Mattino di Padova scrive che Franco Olla rubava anche i santini, le immagini sacre usate dai parenti dei malati per pregare in ospedale, approfittando della sofferenza della gente:

“L’indagine è stata sviluppata dai carabinieri diretti dal luogotenente Giancarlo Merli. Per volere del comandante provinciale Stefano Iasson la stazione di Prato della Valle si è specializzata nelle indagini per truffe agli anziani o per furti di questo genere. Sono accertamenti complessi e soprattutto che richiedono molto tempo. Un gruppo qualificato di sottufficiali ha sviluppato competenze specifiche e i risultati sono evidenti.

Quest’ultima indagine parte dalla denuncia fatta il 13 marzo scorso da una donna derubata del portafoglio mentre si trovava ad assistere il marito malato al settimo piano del policlinico. Furto che le è costato oltre 3 mila euro, visto che il malvivente ha trovato il bancomat con relativo codice. Grazie all’attività tecnica sviluppata i carabinieri sono riusciti a risalire a Franco Olla e ora stanno ricostruendo la sua “carriera” di ladro seriale”.


PER SAPERNE DI PIU'