Blitz quotidiano
powered by aruba

Micino incastrato nel motore di un’auto: salvato da vigili e polizia

MODENA – Micino incastrato nel motore di un’auto, salvato dai vigili del fuoco. E’ accaduto a Modena, in via Tassoni. Un gattino si è andato a nascondere nel motore di una macchina parcheggiata ed è rimasto incastrato. E’ stato il suo miagolio ad attirare l’attenzione di un passante, che ha capito che cosa era accaduto e ha chiamato gli agenti della polizia municipale e i vigili del fuoco.

Gli agenti, specializzati anche nel salvataggio di animali, sono intervenuti e, grazie soprattutto all’opera di una vigilessa che si è infilata sotto l’auto per capire dove fosse finito il micino, sono riusciti a liberarlo.

Quanto accaduto è raccontato dalla Gazzetta di Modena, che scrive:

Al momento, dopo essere stato visitato e curato alla Clinica veterinaria di piazzale Risorgimento, si trova al gattile di Marzaglia in attesa di essere adottato.

Ma non è stato facile salvare quel micino tigrato di pochi mesi, che si era andato a incastrare tra il motore e la paratia di un’auto parcheggiata in viale Tassoni a Modena.

(…) Gli agenti del Nucleo di prossimità della Municipale, specializzati tra l’altro anche nella tutela degli animali, si sono recati sul posto. Una vigilessa si è infilata sotto l’auto per individuare l’esatta posizione del gattino, ma si è resa conto subito della difficoltà dell’operazione. Il micio appariva sofferente, spaventato e non riusciva a muoversi. Così, dopo alcuni tentativi non riusciti di tirarlo fuori sono stati chiamati a intervenire i vigili del fuoco che lo hanno finalmente liberato.


PER SAPERNE DI PIU'