Cronaca Italia

Sanremo, autista bus schiaffeggiato e rapinato: un arresto

Sanremo, autista bus schiaffeggiato e rapinato: un arresto

Sanremo, autista bus schiaffeggiato e rapinato: un arresto

SANREMO (IMPERIA) – Lo hanno aggredito e rapinato delle chiavi di alcuni bus posteggiati nella stazione di Piazza Colombo a Sanremo. Vittima un autista di bus della Riviera Trasporti, l’azienda pubblica che gestisce la mobilità nella cittadina ligure. In manette è finita una ragazza di 23 anni, mentre un nordafricano, presumibilmente suo complice è tuttora ricercato.

Il fatto è accaduto nella notte di domenica 27 dicembre. E’ il primo caso di aggressioni agli autisti di bus al di fuori del capoluogo ligure. A Genova si contano almeno 11 episodi negli ultimi mesi del 2015 e i sindacati sono arrivati a chiedere cabine blindate, sistemi di videosorveglianza e la presenza di forze dell’ordine a bordo delle linee più pericolose nelle ore notturne.

La notte scorsa è accaduto a Sanremo: la ragazza e l’amico avevano trovato rifugio su una corriera, forse per scappare dalla polizia, dopo aver danneggiato alcuni scooter posteggiati nelle vicinanze. Quando l’autista è salito sul bus è stato schiaffeggiato e insultato, poi i due sono fuggiti. Il ragazzo è riuscito nell’intento, la ragazza, è stata bloccata dall’autista e da un collega. La ventitreenne dovrà rispondere di rapina, furto, interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato.

To Top