Cronaca Mondo

Beve una birra e si getta in acqua: inglese muore annegato in Thailandia

Beve una birra e si getta in acqua: inglese muore annegato in Thailandia

Beve una birra e si getta in acqua: inglese muore annegato in Thailandia

BANGKOK – Per un 60enne inglese, la vacanza in Thailandia si è trasformata in tragedia: è morto infatti annegato dopo aver bevuto una birra ed essersi tuffato in acqua. Graham Wakefield di Nottingham, era in vacanza con la fidanzata nell’idilliaca isola di Koh Samet, in Thailandia orientale, quando ha deciso di rinfrescarsi con una nuotata in mare. In pochi minuti si è trovato in difficoltà ed è scomparso dalla vista degli amici che erano sulla spiaggia.

Soccorso e portato a riva, è stato dichiarato morto al vicino ospedale Rayong. La fidanzata sconvolta, ha dichiarato:”Stava nuotando, poi è rimasto sott’acqua per cinque o dieci minuti. Aveva bevuto soltanto una birra, poteva fare il bagno e sembrava stesse bene”. Al momento dell’incidente il mare era calmo ma l’isola è nota per le forti correnti, in particolare in questo periodo dell’anno.

 

To Top