Cronaca Mondo

Donna abusata in Parlamento a Londra: arrestato collaboratore Tory

LONDRA – Una donna è stata aggredita e violentata all’interno dell’imponente edificio che ospita il Parlamento di Londra. E’ accaduto nelle prime ore di venerdì 14 ottobre: nella stessa giornata la polizia ha arrestato un collaboratore dei Tory. Secondo quanto riferito dal Daily Mail si tratta di Sam Armstrong, 23 anni, capo dello staff del deputato conservatore, Craig MacKinlay.

L’episodio sarebbe avvenuto nelle prime ore di venerdì scorso e l’uomo è stato arrestato nella stessa giornata di venerdì, ma la notizia è emersa soltanto oggi, scrive la Bbc online. Nel frattempo Armstrong è stato rilasciato su cauzione. Da parte sua, un portavoce della Camera dei Comuni fa sapere che Westminster sta “lavorando a stretto contatto con la polizia”.

Secondo la ricostruzione del Daily Mail, nella serata di giovedì Armstrong si sarebbe fermato a bere in un bar convenzionato con Westminster, insieme ad altri collaboratori Tory. Una donna avrebbe poi sostenuto di essersi recata con lui negli uffici parlamentari dell’onorevole Mackinlay nel vicino complesso Norman Shaw, dove è stata violentata.

L’ufficio del deputato per il Sud Thanet, Kent, è stato perquisito da sei agenti in uniforme e sigillato come scena del Crimine. Parlando al Daily Mail un testimone ha detto: “Ci sono gruppi di consiglieri conservatori e ospiti femminili che bevono lì tutta la notte. Alcuni erano molto ubriachi”

San raffaele
To Top