Blitz quotidiano
powered by aruba

Jennifer Lawrence, la maglietta è trasparente: si vede tutto

ROMA – Jennifer Lawrence non riesce proprio a tenere il seno al suo posto. E’ capitato in passato che avesse qualche “fuoriuscita” da vestiti e da corsetti ma stavolta ha deciso di non usare reggiseno e di presentarsi ai “GLAAD Media Awards” di New York direttamente con un top nero molto sottile e trasparente. I capezzoli erano ovviamente in bella vista.

Jennifer Lawrence qualche mese fa ha rischiato di essere aggredita da un “fan” o presunto tale all’uscita dagli studi del David Letterman Show a New York. L’attrice è stata portata via precipitosamente dalla security dopo che a New York un uomo ha abbattuto una transenna lanciandosi contro di lei. All’uscita dagli studi, la Lawrence si era infatti avvicinata alle transenne dove c’erano fan e curiosi e qui è avvenuto il tentativo di aggressione. Nel video sembra che la Lawrence barcolli, motivo per cui alcuni utenti su Youtube hanno titolato: “Una ubriaca Jennifer Lawrence si allontana dai fan”. L’attrice, 24 anni compiuti lo scorso 15 agosto, un Golden Globe e diverse nomination all’Oscar, al momento secondo Forbes la seconda più pagata di Hollywood – 34 milioni di dollari di cachet – dopo Sandra Bullock, è protagonista di due film da poco usciti nei cinema: Una folle passione di Susanne Bier (in cui ritorna al fianco di Bradley Cooper) e Hunger Games – Il Canto della rivolta 1, sequel della Ragazza di Fuoco, per la regia di Francis Lawrence. La giovane star aveva fatto notizia suo malgrado anche per alcune sue foto molto intime rubate e pubblicate su siti pirata.

Jennifer Lawrence, la maglietta è trasparente: si vede tutto

Jennifer Lawrence, la maglietta è trasparente: si vede tutto