Blitz quotidiano
powered by aruba

Marion Bartoli perde 30 chili, fan: “E’ anoressica”. FOTO

ROMA – Ha perso 30 chili in 3 anni e da giocatrice di tennis piuttosto morbida è diventata una ex campionessa tutta muscoli e niente grasso. Marion Bartoli, classe 1984, francese, vincitrice di Wimbledon, sta allarmando i fan con la sua trasformazione. C’è chi parla di possibile anoressia. Lei però sembra avere il controllo della situazione. Ecco cosa scrive il sito oktennis.it:

Marion Bartoli, da quasi tre anni ex giocatrice, è più felice che mai. Chiuso il capitolo tennis, Marion si è dedicata anima e corpo (è proprio il caso di dirlo) alla sua passione per la moda e alla palestra. A suon di esercizi, e bicchieroni di latte di soia conditi con proteine in polvere, a tre anni dal trionfo a Wimbledon, la trasformazione fisica della Bartoli è evidente, quasi allarmante. Ha perso 30 chili arrivando a pesarne 51, con solo il 9 per cento di massa grassa. Ma niente di preoccupante a sentire lei: «Pesavo così anche a 16-17 anni. Oggi sono soddisfatta del mio corpo». Poi però il suo fisico, negli anni del tennis professionistico, si è trasformato. «Ho costruito il mio corpo apposta per quello, per diventare una campionessa, il mio corpo esprimeva potenza. Non mi importavano i commenti della gente, volevo solo scrivere il mio nome sul trofeo». Quando c’è finalmente riuscita è stato «il momento più forte della mia vita. Il prossimo così intenso sarà forse quando avrò il mio primo figlio». Poi però sono arrivati infortuni a catena e dopo 40 giorni ha appeso la racchetta al chiodo stupendo tutti: «Non riuscivo a convivere con il dolore. Non ho mai giocato per soldi, quindi mi sono fermata ed è stata una decisione davvero facile. Non ho rimpianti».

Immagine 1 di 2
  • Marion Bartoli perde 30 chili, fan: "E' anoressica". FOTO2
Immagine 1 di 2