Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Serpente di mare enorme e velenoso ripreso su spiaggia in Australia

BROOME – Il musicista Tonchi McIntosh voleva fare un bagno a Cable Beach in Australia, località di mare che si trova nei pressi della città di Broome. McIntosh, in zona ha immortalato diversi animali tra cui uccelli, pesci e persino cammelli e non pensava di incontrare un enorme serpente marino marrone-olivastro (“olive-brown sea snake” in inglese). Conosciuto anche con il nome di serpente di mare dorato, questa specie di serpente velenoso vive nell’oceano Indiano orientale e in quello Pacifico occidentale e può arrivare a superare i due metri di lunghezza.

Il musicista lo ha incontrato mentre camminava sul bagnasciuga, martedì 12 settembre. ha girato un filmato che ha condiviso sui social network. Il serpente era fermo sulla spiaggia a godersi il sole. Una volta arrivata una nuova onda, il serpente è tornato in acqua.

Il serpente era lungo almeno due metri” spiega Tonchi.  E’ stato individuato abbastanza lontano dal suo habitat naturale che da queste parti si trova nelle acque tropicali della Grande Barriera Corallina più a nord nella regione del Kimberley, una delle nove che compongono lo Stato dell’Australia Occidentale.

“Deve aver avuto bisogno di un po’ di pausa. Non appena le onde lo hanno investito, il serpente se n’è andato via”  ha dichiarato McIntosh a WAToday. Il musicista ha detto di non aver visto altri serpenti di mare lungo la spiaggia di Cable Beach.

Immagine 1 di 7
  • Serpente di mare enorme e velenoso4
Immagine 1 di 7

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'