Media

Disney molla PewDiePie per il video antisemita: “Morte a tutti gli ebrei” FOTO

Disney molla PewDiePie per il video antisemita: "Morte a tutti gli ebrei" FOTO

LOS ANGELES – “Morte a tutti gli ebrei“. Il cartello con l’insulto antisemita appare nel video YouTube di PewDiePie, alias di Felix Kjellberg. Solo uno scherzo, assicura lo youtuber seguito da oltre 53 milioni di persone, ma tanto è bastato perché Google e la Disney Maker Studios lo mollassero. Messaggi e contenuti antisemiti sono apparsi in diversi suoi video, poi rimossi dal suo canale, ma questo non è bastato per salvare i futuri rapporti di lavoro.

Il contenuto dei video per la Disney è inappropriato, nonostante lo youtuber PewDiePie sia noto proprio per il suo carattere provocatorio e irriverente che ha conquistato il suo seguito. Il video intanto è stato rimosso dal web, ma Wired scrive che il Wall Street Journal è riuscito a intervistare lo youtuber che ha negato ogni accusa di antisemitismo e su Tumblr si è sfogato:

“lo scopo dei video era tutt’altro, dimostrare come sia possibile assumere persone, attraverso una piattaforma online, per fargli dire quel che si vuole (come appunto si vedrebbe nel video). In nessun modo quindi lo youtuber di fama mondiale appoggia attitudini odiose o antisemite, pur comprendendo che forse l’offesa ci può essere”.

Ecco il video YouTube di PewDiePie.

To Top