Blitz quotidiano
powered by aruba

Ibuprofene a bimbo allergico: così gli ha ridotto pelle FOTO

Il piccolo Finley è stato ricoverato d'urgenza: aveva bolle e macchie rosse su tutto il corpo, le labbra livide e la febbre alta

Ibuprofene a bimbo allergico: così gli ha ridotto pelle 01

Ibuprofene

LONDRA – Ibuprofene, bimbo allergico rischia la vita. E’ successo ad un neonato inglese. Finley Kirwan, di 15 mesi, di Southampton, è finito in ospedale con difficoltà a deglutire, fiato corto, febbre altissima e la pelle coperta di macchie e bolle rosse. Tutto, si è poi scoperto, per un farmaco a base di ibuprofene preso per curare un raffreddore.

Il piccolo Finley ha avuto una reazione allergica molto grave, tanto che gli è stata diagnosticata la sindrome di Stevens-Johnson, una rara ma in alcuni casi letale condizione spesso causata da una reazione alle medicine o da una infezione.

Ci sono però voluti quattro giorni di ricovero perché i medici dell’ospedale capissero che si trattava di questo.

Sotto accusa, spiega il quotidiano britannico Metro, è finito il farmaco Calprofen, che i genitori del bimbo, Danielle Hart, di 32 anni, e Dan Kirwan, 35 anni, gli avevano dato per curare un raffreddore, scegliendo la formula per bambini.

Gli organi interni di Finley avevano subito iniziato a risentire di quel medicinale e ai suoi genitori era stato detto che il piccolo rischiava di non farcela. Per fortuna dopo tre settimane di cure intensive il bimbo si è ripreso.

Danielle, insegnante, ha detto a Metro:

“Ero terrorizzata quando la pelle di Finely ha iniziato a riempirsi di bolle, le sue labbra sono diventate nere e la pelle si è ricoperta di macchie. Non avevamo idea di che cosa gli stesse accadendo, ma sapevamo che la sua vita era in pericolo. All’inizio avevamo il cuore spezzato”.

Per fortuna, però, alla fine il piccolo Finley ce l’ha fatta e adesso sta bene.

Immagine 1 di 2
  • Ibuprofene a bimbo allergico: così gli ha ridotto pelle 03
Immagine 1 di 2





PER SAPERNE DI PIU'