Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Ingrid, fatta a pezzi da uomo conosciuto online

YOUTUBE Ingrid, fatta a pezzi da uomo conosciuto online

Ingrid, fatta a pezzi da uomo conosciuto online

SEATTLE (USA) – Fatta a pezzi da un uomo conosciuto su un sito di incontri. E’ morta così Ingrid Lyne, infermiera e madre di tre figli. Aveva 40 anni e viveva a Renton, vicino a Seattle, Stati Uniti. 

Single, da poco aveva conosciuto un uomo su un sito di incontri. Si chiama John Robert Charlton, ha 37 anni e adesso è stato arrestato per l’omicidio di Ingrid. Con lui la donna era andata a vedere una partita di baseball. Poi era sparita. A dare l’allerta l’ex marito, da cui lei sarebbe dovuta andare a riprendere i figli, ma da cui non è mai arrivata.

Subito erano iniziate le ricerche, ma a casa della donna gli investigatori non hanno trovato bigliettini di addio o altro, ma la sua borsa e il suo telefono. E questo ha fatto subito temere il peggio. Nel bagno della donna gli investigatori hanno anche trovato una sega di quasi 40 centimetri per potare gli alberi con resti carne umana e sangue dentro alla vasca da bagno.

Fino alla terribile scoperta dei resti del suo corpo, compreso un piede, in piccoli sacchetti di plastica in un cassonetto della spazzatura vicino a casa.

Gli investigatori sono subito risaliti a John Robert Charlton, l’ultimo visto entrare nella casa di Ingrid venerdì scorso. L’uomo è stato arrestato. Sul suo volto piccole ferite, tagli e graffi, come quelli che potrebbe dare una donna che cerca di proteggersi dal suo assassino. “Non ho mai visto qualcosa del genere”, ha commentato il sergente della polizia di Seattle, Mike Renner.





PER SAPERNE DI PIU'