Blitz quotidiano
powered by aruba

Super vulcano scoperto in Scozia: è estinto da 420 milioni di anni

EDIMBURGO – Un super vulcano si nasconde tra le montagne della Scozia, in Gran Bretagna. Si tratta di un antico vulcano gigante nel sito di Glen Coe, nel nord del paese, che ha eruttato per l’ultima volta oltre 420 milioni di anni fa.  Sono centinaia gli escursionisti che raggiungono le alture della Scozia per poi visitare l’enorme cratere del super vulcano ormai estinto.

Il sito del Daily Star spiega che in Gran Bretagna non ci sono vulcani attivi, ma sono tutti estinti milioni di anni fa. Gli altri super vulcani si trovano nei siti di Snowdonia e Lake District, mentre altri vulcani più piccoli sono stati scoperti vicino al castello di Edimburgo e nell’arcipelago scozzese di Mull, Skye e Rum. Secondo il British Geological Survey, la Gran Bretagna si trova in una zona tettonica decisamente tranquilla e lontana dagli spot:

“La maggior parte dei vulcani nasce sulle faglie tra le placche tettoniche della Terra, ma la Gran Bretagna si trova ben lontano da quelle aree geologicamente attive. Le zone vulcanicamente più attive si trovano nell’oceano Pacifico, dall’Indonesia al Giappone, Alaska, negli Stati Uniti, in America Centrale e in Sud America”.

La zona geologicamente attiva più vicina alla Gran Bretagna è l’Islanda, con i suoi vulcani attivi, e per questo i cittadini inglesi e scozzesi possono dormire sonni tranquilli, proprio come dormienti restano i loro super vulcani estinti.


PER SAPERNE DI PIU'