Blitz quotidiano
powered by aruba

Atalanta-Genoa 3-0. Video gol highlights, foto e pagelle. Kurtic doppietta

BERGAMO – Atalanta-Genoa 3-0. Sesto risultato utile di fila, di cui cinque vittorie, con la terza di fila centrata nella sfida dell’allievo Juric al maestro Gasperini. L’Atalanta rifila un tris secco al Genoa e continua a sognare un posticino in Europa, sulle ali di un gioco che non sembra perdere colpi a dispetto della rinuncia all’ultimo minuto del titolarissimo Kessie a favore dell’ottimo prodotto di casa Gagliardini. Ad aprire le ostilità è Gomez, che a nemmeno due minuti dallo start manca di poco il bersaglio su una punizione a due dal limite con Freuler assegnata per il contatto tra l’ammonito Munoz e Petagna. Botta e risposta all’ottavo: sulla punizione dalla sinistra di Veloso il ping pong accarezza la testa di Munoz che manda alto, sul ribaltamento Kurtic riceve da Dramé ma scarica il sinistro addosso a Laxalt da posizione favorevole.

Un giro di lancetta e il tridente nerazzurro confeziona l’occasione: lo sloveno ci mette l’allungo dal lato corto dell’area, Petagna la sponda di piede e Gomez il taglio, non assistito dalla mira, perché la palla finisce in curva. Dramé si fa male ed entra Spinazzola, il forcing di casa non si arresta pur in un confronto tatticamente molto accorto e al 29′ Freuler sfiora il vantaggio sull’asse Gomez-Petagna: l’argentino prende la linea di fondo, Perin anticipa il centravanti che riesce comunque a toccarla indietro allo svizzero, sul cui sinistro il portiere genoano compie il miracolo della domenica.

Al 33′ gli avanti ospiti provano la combinazione al limite, Konko si getta a corpo morto sul fendente di Rigoni deviandoglielo sopra il montante. Il difensore deve cedere il posto a Zukanovic per un risentimento muscolare, ma il secondo cambio porta bene ai suoi, se è vero che al 36′ Gagliardini, ricevuta palla da Petagna, imbrocca il filtrante di esterno destro per l’accorrente Kurtic che fulmina Perin quasi indisturbato. Al 40′ l’assist-man del rompighiaccio sfodera una spettacolare rovesciata sull’angolo da destra di Freuler senza però angolarla a sufficienza.

Ma al secondo di recupero ecco il raddoppio, sempre del duttile centrocampista sloveno allargato spesso ad ala: stavolta è Petagna a servirgliela da dentro l’area dopo una discesa dalla destra, il tiro sul primo palo sfugge a Perin e s’infila nel sacco. Nella ripresa Juric tenta la carta del Cholito Simeone al posto di Ntcham, ma la prima azione pericolosa e un affondo di Lazovic da destra concluso da un tiro-cross bloccato da Berisha. È il 9′, cento secondi dopo Petagna sale in cielo sul corner di Freuler chiamando Perin a toglierla dal sette.

Al 17′ Simeone si ritrova la palla tra i piedi grazie al suggerimento di Rincon ma fallisce clamorosamente la riapertura delle speranze. Il confronto prosegue sui binari di una certa imprecisione nell’ultimo passaggio e le chances si contano sulle dita di una mano: al 22′ Ninkovic centra per il destro debole di Pavoletti, di là Petagna si gira (24′) calciando centralmente. Al 31′ Burdisso e Pavoletti saltano sul piazzato dalla sinistra di Ninkovic, Berisha devia sul palo per poi allontanare di piede; otto minuti dopo Gomez chiude i conti in seguito a una battuta di dribbling di Petagna indovinando il rasoterra da fuori del 3-0.

Atalanta batte Genoa 3-0 (2-0). Pagelle e tabellino.
Atalanta (3-4-2-1): Berisha 7; Konko 6 (36′ pt Zukanovic 6.5), Caldara 6.5, Masiello 6.5; Conti 7, Gagliardini 7, Freuler 7, Dramé sv (12′ pt Spinazzola 6); Kurtic 8 (19′ st D’Alessandro 6.5), Gomez 6.5; Petagna 7. (57 Sportiello, 95 Bastoni, 77 Raimondi, 8 Migliaccio, 19 Kessie, 88 Grassi, 52 Cabezas, 9 Pesic, 43 Paloschi). All.: Gasperini 7.

Genoa (3-4-2-1): Perin 6; Munoz 6, Burdisso 6, Gentiletti 5 (35′ st Pandev sv); Lazovic 6, Veloso 6 (17′ st Ninkovic 6.5), Rincon 6, Laxalt 6; Rigoni 6.5, Ntcham 6 (1′ st Simeone 5.5); Pavoletti 6. (23 Lamanna, 38 Zima, 14 Biraschi, 2 Edenilson, 21 Orban, 28 Brivio, 29 Fiamozzi, 4 Cofie, 13 Gakpé). All.: Juric 5.5. Arbitro: Fabbri di Ravenna 7. Reti: nel pt 36′ e 47′ Kurtic; nel st 39′ Gomez. Recupero: 2′ e 2′. Angoli: 3-3. Ammoniti: Munoz, Conti e Laxalt per gioco falloso. Spettatori: paganti 5.422, abbonati 10.823. Incasso 53.623 euro (quota abbonati 127.970,47 euro).

** I GOL – 36′ pt: Gagliardini riceve da Petagna e azzecca il filtrante di esterno destro per l’inserimento di Kurtic che appoggia in rete pressoché indisturbato. – 47′ pt: Petagna entra in area dalla destra e porge il pallone all’accorrente Kurtic, che scarica un destro sul primo palo non trattenuto da Perin. – 39′ st: Petagna tocca per Gomez che lascia partire il rasoterra secco e preciso nell’angolino.
Atalanta-Genoa 3-0, video gol highlights e foto.

Immagine 1 di 6
  • Atalanta - Genoa (foto Ansa)
  • Atalanta - Genoa (foto Ansa)
  • Atalanta - Genoa (foto Ansa)
  • Atalanta - Genoa (foto Ansa)
  • Atalanta - Genoa (foto Ansa)
  • Atalanta - Genoa (foto Ansa)
Immagine 1 di 6

 

Immagine 1 di 52
  • Aleksandar Tonev
  • Ivan Juric
  • Sassuolo vuole Alessandro Matri. Ma il Genoa...
  • La maglia del Genoa 1914-15
  • Calciomercato Genoa, ultim'ora: Rincon, la notizia clamorosa foto Ansa
  • Calciomercato Genoa, ultim'ora: Pavoletti e Lapadula, Preziosi dice...
  • Calciomercato Genoa, Gasperini verso rescissione contratto (foto Ansa)
  • Sampdoria-Genoa 0-3 striscioni-coreografie derby: rossoblù (foto Ansa)
  • Sampdoria-Genoa 0-3 striscioni-coreografie derby: rossoblù (foto Ansa)
  • Sampdoria-Genoa, diretta. Formazioni ufficiali - video gol su BlitzQuotidiano (foto Ansa)
  • Francesco Totti video gol Genoa-Roma 2-3: punizione-bomba
  • Salah video gol Genoa-Roma: "tiki-taka" giallorosso
  • Genoa-Roma, diretta. Formazioni ufficiali e video gol su BlitzQuotidiano (foto Ansa)
  • Genoa-Inter 1-0: highlights, pagelle e foto. De Maio decisivo (Ansa)
Immagine 1 di 52

Atalanta-Genoa 3-0, la diretta live di Sportal.