Blitz quotidiano
powered by aruba

Jürgen Klopp, la commovente lettera alla vedova di un tifoso

LIVERPOOL – La signora Denise ha perso il marito, Ian Midgley, tifosissimo del Leicester, poco prima che si giocasse la partita del Boxing Day contro il Liverpool. Approfittando del fatto che era già in Inghilterra con la moglie per le vacanze di Natale e che le Foxes affrontavano il Liverpool in trasferta, il 54enne tifoso aveva deciso di andare ad Anfield a vedere la partita. Solo che non ci è mai arrivato, perché un attacco di cuore se l’è portato via proprio mentre era per strada, lasciando la povera signora Denise nella più profonda disperazione.

Non appena è venuto a conoscenza della triste storia l’allenatore del Liverpool, Jürgen Klopp, ha deciso di scrivere alla signora Denise:

“Mi dispiace tanto scriverle in una circostanza così triste – si legge nella missiva pubblicata dal Liverpool Echo – ma ho sentito che suo marito Ian è morto mentre era a Liverpool per la partita del Boxing Day. Al Liverpool i nostri tifosi sono parte di una grande famiglia e so che Ian era un accanito fan del Leicester e quindi la famiglia del Leicester ha tragicamente perso un tifoso davvero fedele. Ecco perché, a nome di tutto il Liverpool Football Club, dirigenti, giocatori e staff, voglio esprimerle le nostre più sincere condoglianze per la perdita di Ian. Lei e la sua famiglia siete nei nostri pensieri”. E se già non bastavano le parole di cui sopra, a rendere ancor più struggente il messaggio ci ha pensato quel “You’ll Never Walk Alone” col quale Klopp ha chiuso la lettera, subito dopo averla firmata.

“Ian era davvero una brava persona, sempre allegra e piena di fiducia – lo ha ricordato la moglie, ancora commossa – e chiunque l’abbia conosciuto non poteva fare a meno di volergli bene”.


PER SAPERNE DI PIU'