Blitz quotidiano
powered by aruba

Maradona: “Icardi traditore”. Maurito: “Non è un esempio per nessuno”

MILANO – Diego Armando Maradona contro Mauro Icardi: il Pibe de Oro chiama “traditore il centravanti dell’Inter, che risponde per le rime (“Non è mai stato un esempio per nessuno“).

“Non so se porteranno Icardi in Nazionale… ma io dei traditori non parlo”. Lo ha detto Diego Armando Maradona in una conferenza stampa showa viale Mazzini per ‘La Partita della Pace – uniti per la pace’, evento benefico nato dalla volontà di papa Francesco che sarà in diretta dallo stadio Olimpico di Roma, mercoledì alle 21;15 su Raiuno.

Rispondendo a chi gli chiedeva un commento sulla rabbia di Mauro Icardi, per non essere stato convocato nella Nazionale argentina il ‘Pibe de oro’ ha aggiunto “io sono qui a ‘La Partita della Pace’ e Icardi qui non c’entra niente”. Maradona ha anche commentato la recente partita dell’Argentina con il Perù: “L’Argentina ha un potenziale grandissimo di attaccanti, da Higuain a Aguero ma senza Messi tutti gli altri non danno il meglio è lui che comanda l’attacco. L’Argentina deve migliorare, l’allenatore lo sa, ne abbiamo parlato”.

“Non parlo di Maradona, una persona che non può essere un esempio per nessuno nella vita”: lo ha detto il capitano dell’Inter a margine della presentazione della sua biografia “Sempre avanti“, Sperling & Kupfer. Maradona nel pomeriggio aveva definito Icardi un traditore. “Le sue parole non mi feriscono perché non fanno parte della mia vita. Maradona – ha aggiunto l’attaccante nerazzurro – come calciatore è stato uno dei migliori al mondo e mi fa piacere che sia argentino e che abbia vinto un Mondiale con l’Argentina. Ma fuori dal campo non si può parlare di una persona così”.

Immagine 1 di 20
  • Maradona non può volare a Dubai: suo passaporto risulta falso
  • FOTO ANSA
  • La Ma. Gi. Ca. del Napoli.
  • (foto Ansa)
  • L'inizio dell'azione
Immagine 1 di 20


PER SAPERNE DI PIU'