Blitz quotidiano
powered by aruba

Nizza, Mehdi Benatia: “Fa male al cuore ma non cedere alla paura”

TORINO  – “L’attentato di Nizza? Vedere queste cose fa male al cuore”. Così Mehdi Benatia, difensore marocchino (ma nato in Francia) della Juventus, nella conferenza stampa di presentazione nello ‘Stadium’ bianconero.

“Ho pensato, come tutti, che stiamo attraversando un periodo molto triste – ha aggiunto – non solo in Francia, anche altri paesi soffrono per atti orribili. Non bisogna aver paura, sennò non c’è più vita: dobbiamo stare attenti nei momenti di aggregazione, magari serve più sicurezza, ma lottare contro il terrorismo è molto difficile. I terroristi sono persone normali, non hanno scritto in faccia le loro intenzioni. Nel mio paese le cose stanno andando bene, spero che rimarrà così, ma ho tanti amici in Francia e mi spiace tanto”.