Castelfranco Emilia, striscioni al comizio Salvini: “Gesù ti ama”, “liberaci dai comunisti” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 giugno 2019 14:01 | Ultimo aggiornamento: 4 giugno 2019 14:07
castelfranco emilia striscioni salvini

Castelfranco Emilia, striscioni al comizio Salvini: “Gesù ti ama”, “liberaci dai comunisti”

ROMA – “Liberaci dai comunisti” e “Gesù ti ama” sono alcuni degli striscioni apparsi al comizio di Salvini che si è svolto a Castelfranco Emilia. Domenica prossima in Emilia Romagna si voterà per i ballottaggi. 

A Castelfranco Emilia, prima tappa di un tour emiliano-romagnolo che toccherà anche Mirandola, Ferrara, Argenta, Cesena e Forlì, Salvini è stato accolto da un bagno di folla, tanti selfie, qualche fischio e cartelli ironici.

Nella cittadina del Modenese, il leader del Carroccio è stato accolto da centinaia di simpatizzanti che, sotto i portici, nel giorno di mercato, lo hanno fermato per scattare con lui fotografie e, soprattutto, selfie. Diversi i ragazzi e un paio di famiglie stranieri che si sono messi in posa con Salvini.

5 x 1000

Un ragazzo, di colore, scattando l’immagine ha detto, “ecco, bianco e nero”. Alla replica del ministro, tifoso milanista, “caso mai rossonero”, il giovane ha ribattuto, “no, questo no”. Lungo Corso Martiri, per arrivare ad un palchetto da cui ha parlato a sostegno del candidato sindaco di centrodestra, Modesto Amicucci, Salvini è stato anche raggiunto da ‘buu’ e fischi da parte di diverse persone che hanno anche alzato alcuni cartelli con scritto “Faccine bacetti falli ai tuoi parenti stretti”, “Un Capitano i bambini li soccorre”, “Il Fascismo non è una opinione”, “+ tortellini, – Salvini”. Il tutto si è svolto senza alcun problema di ordine pubblico. Nel crocchio di sostenitori che si è fermato ad ascoltare il breve ‘comizio’ di Salvini, sono spuntati anche due striscioni con scritto “Gesù ti amo” e “Liberaci dai Comunisti”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev, Ansa