Coronavirus, Oms: “12 milioni di casi nel mondo, raddoppiati nelle ultime 6 settimane”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Luglio 2020 9:15 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2020 9:17
Coronavirus, il segretario dell'Oms

Coronavirus, Oms: “12 milioni di casi nel mondo, raddoppiati nelle ultime 6 settimane”

L’Organizzazione Mondiale della Sanità segnala un aumento record di casi di coronavirus nelle ultime 24 ore a livello globale.

In particolare stima il numero dei nuovi casi di contagiati da coronavirus a 228.102, con l’ultimo calcolo che si attestava a 212.326 lo scorso 4 luglio. la media dei decessi rimane invece invariata a circa 5000 al giorno.

“Il mondo ha registrato 12 milioni di casi.

E nelle ultime 6 settimane i casi sono più che raddoppiati”. 

Queste le parole del direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra.

La situazione in Brasile

Il Brasile venerdì ha registrato ulteriori 1.214 decessi e 45.048 contagi nelle ultime 24 ore: lo hanno comunicato in serata il Consiglio nazionale dei segretari sanitari (Conass) e il ministero della Sanità.

Il numero complessivo dei casi confermati di Covid-19 nel Paese è dunque salito a 1.800.827, mentre il totale delle vittime dall’inizio della pandemia ha raggiunto quota 70.398.

Usa, scontro a distanza Fauci-Trump

Intanto negli Stati Uniti nuovo scontro a distanza tra Donald Trump e Anthony Fauci.

Il maggior esperto di malattie infettive americano, membro della task force della Casa Bianca contro il covid-19, ha contestato in un’intervista pubblicata sul Financial Times l’affermazione del presidente degli Stati Uniti secondo cui il 99% dei casi di coronavirus sono innocui.

“Sto cercando di capire dove il presidente ha ottenuto quel numero.

Quello che penso sia successo è che qualcuno gli ha detto che la mortalità generale è di circa l’1%.

E lui ha interpretato, quindi, che il 99 % non è un problema, quando ovviamente non è così”.

Fauci ha inoltre riferito che non ha modo di fornire informazioni al tycoon da almeno due mesi e che non lo vede di persona alla Casa Bianca dal 2 giugno, nonostante la ripresa della pandemia.

“Il dottor Anthony Fauci è una brava persona ma ha fatto molti errori”, ha osservato dal canto suo Trump in una intervista alla Fox. (Fonti: Ansa, Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev).