blitztv

Due nani si sfidano alla boxe thailandese: chi vince? VIDEO

Due nani si sfidano alla boxe thailandese: chi vince?

Due nani si sfidano alla boxe thailandese: chi vince?

BANGKOK – Due nani si sfidano in un combattimento di muay thai, la boxe thailandese. Il combattente più grande attacca con i calci, quello più piccolo con i cazzotti. Il video è stato pubblicato su Facebook.  Alla fine ad avere la meglio è quello più piccolo che dimostra molta più tecnica rispetto all’avversario.

Il muaythai è la meglio nota boxe thailandese o pugilato thailandese. Si tratta di un’arte marziale e sport da combattimento a contatto pieno che ha le sue origini nella Mae Mai Muay Thai (Muay Boran), antica tecnica di lotta thailandese.

La disciplina è nota come “l’arte delle otto armi” o “la scienza degli otto arti” perché consente ai due contendenti che si sfidano di utilizzare combinazioni di pugni, calci, gomitate e ginocchiate, quindi otto parti del corpo utilizzate come punti di contatto rispetto ai due del Pugilato, oppure ai quattro della Kick boxing, con un’intensa preparazione atletica e mentale che fa la differenza negli scontri a contatto pieno. Il muay thai originale divenne popolare nel XVI secolo in patria, ma si diffuse internazionalmente solo nel XX secolo, dopo alcune modifiche regolamentari e quando diversi pugili thailandesi si confrontarono con successo con i rappresentanti di varie arti marziali.

To Top