Pollo fritto? No, topo morto. La scoperta nel pranzo di KFC VIDEO-FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2015 16:09 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2015 16:09

LOS ANGELES – Doveva essere un bocconcino di pollo fritto, era un topo morto. Brutta sorpresa per un uomo, Devorise Dixon. Aveva comprato quelli che pensava fossero dei pezzi di pollo fritto al fast food della catena Kentucky Fried Chicken di Wilmington, in California.

Una volta portato a casa il pacchetto l’ha aperto e ha addentato la carne. E su Facebook ha spiegato che cosa è successo dopo:

“Come ho dato un morso ho notato che quel pezzo era duro e gommoso. Quindi ho cercato di capire cosa ci fosse nell’impanatura e ho notato che la carne aveva la forma di un topo con una coda”.

Dixon ha raccontato la sua brutta avventura a diversi media americani e adesso ha anche intenzione di far causa alla catena di fast food. 

“Mi sento strano, voglio stare tranquillo e sapere che quello che mangio è commestibile”.

La Kentucky Fride Chicken, da parte sua, ha replicato alle accuse dicendo che

5 x 1000

“non è stata trovata alcuna prova a sostegno delle affermazioni. La sicurezza alimentare è la nostra massima priorità in tutto il mondo e prendiamo accuse di questo tipo molto sul serio”.

Questo, intanto, è il video pubblicato su Facebook da Dixion.

Posted by Devorise Dixon on Domenica 14 giugno 2015