Vaccino coronavirus, pronte altre 300 milioni di dosi per l’Europa: l’annuncio di Ursula von der Leyen

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Gennaio 2021 13:09 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2021 13:10
Vaccino coronavirus, pronte altre 300 milioni di dosi per l'Europa: l'annuncio di Ursula von der Leyen

Vaccino coronavirus, pronte altre 300 milioni di dosi per l’Europa: l’annuncio di Ursula von der Leyen (nella foto Ansa, Conte e Von Der Leyen)

In Europa il vaccino contro il coronavirus avrà 300 milioni di dosi in più, questo quanto annunciato dal presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. “Al momento abbiamo accesso a 300 milioni di dosi del vaccino Pfizer – spiega -. La buona notizia è che ora abbiamo concordato di estendere il contratto con Pfizer e ora potremmo acquistare fino a 300 milioni di dosi aggiuntive di questo vaccino, così raddoppieremo le dosi del vaccino Pfizer”.

La Commissione Europea ha infatti offerto agli Stati membri dell’Ue di acquistare 200 milioni di dosi aggiuntive del vaccino Pfizer, con la possibilità di acquisire ulteriori 100 milioni di dosi. Ciò consentirebbe all’Ue di acquistare fino a 600 milioni di dosi di questo vaccino, che è già in uso in tutta l’Unione.

Vaccino coronavirus, quando arrivano le dosi in più

Le dosi aggiuntive verranno consegnate a partire dal secondo trimestre del 2021. L’Ue ha acquisito un ampio portafoglio di vaccini, basato su diverse tecnologie. Ha ottenuto fino a 2,3 miliardi di dosi dei vaccini più promettenti in fase di sviluppo per l’Europa e i Paesi vicini.

Oltre al vaccino BioNTech-Pfizer, un secondo vaccino, prodotto da Moderna, è stato autorizzato il 6 gennaio 2021. Altri vaccini dovrebbero essere approvati presto. Questo portafoglio di vaccini consentirà all’Ue non solo di coprire i bisogni dell’intera popolazione, ma anche di fornire vaccini ai Paesi vicini.

Vaccino coronavirus, le dosi di Moderna

“La consegna delle dosi dei vaccini Moderna inizieranno la prossima settimana e continueranno negli altri trimestri dell’anno”, spiega un portavoce della Commissione Ue. “Le consegne dei 200 milioni di dosi del vaccino Pfizer-Biontech saranno “completate” entro settembre 2021. I 100 milioni di dosi aggiuntive dell’opzione Pfizer-Biontech saranno consegnate nella seconda parte dell’anno. Quanto ai 300 milioni di dosi aggiuntive di Pfizer-Biontech annunciate oggi dalla presidente Ursula von der Leyen, arriveranno nel 2021″. (Fonti Ansa e Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev).