Arezzo: Lorenzo Bruni morto in un incidente col parapendio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Giugno 2019 10:20 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2019 10:20
Arezzo: Lorenzo Bruni morto in un incidente col parapendio

Arezzo: Lorenzo Bruni morto in un incidente col parapendio (Ansa)

ROMA – E’ morto precipitando col suo parapendio un 31enne, originario di Arezzo, che nel pomeriggio di domenica ha perso il controllo della vela schiantandosi al suolo. A quanto si apprende, l’incidente sarebbe avvenuto nel primo pomeriggio in zona Alpe Chiaro sul monte Muggio, poco distante dall’Alpe Giumello. I soccorsi sono giunti immediatamente sul posto ma per lo sportivo non c’è stato nulla da fare. Sull’accaduto indagano i Carabinieri.

A perdere la vita Lorenzo Bruni, 31 anni nato ad Arezzo, ma dal novembre dell’anno scorso trasferitosi per lavoro a Milano. Il giovane professionista lavorava per la Deloitte Italia, specializzata in consulenze e servizi alle imprese, ma le sue passioni erano la montagna e lo sport. Stando alle prime scarne informazioni, Lorenzo aveva studiato nelle scuole superiori cittadine e poi aveva frequentato l’università a Firenze, laureandosi in economia nel 2013 e poi in statistica nel 2016. (Fonte La Nazione).