Bergamo, 13enne colpito da malore in campo: è gravissimo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Settembre 2018 8:31 | Ultimo aggiornamento: 1 Settembre 2018 8:31
bergamo malore

Bergamo, 13enne colpito da malore in campo: è gravissimo

BERGAMO – Un bambino di 13 anni si è sentito male ieri pomeriggio, venerdì 31 agosto, mentre giocava a calcio a Fino del Monte (Bergamo), in Valle Seriana. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il ragazzino si è accasciato a terra all’improvviso, pare colpito da un arresto cardiaco.

L’allarme sul rettangolo verde di gioco è scattato in codice rosso e sul posto è intervenuto l’elisoccorso di Bergamo insieme ad un’ambulanza del Corpo Volontari Presolana e l’automedica. Il baby-calciatore è stato trasportato d’urgenza in ospedale al Papa Giovanni XXIII: le sue condizioni sembrano serie ma stabili. Decisivo l’immediato soccorso con l’uso di un defibrillatore.

La Tritium, squadra di appartenenza del calciatore, ha emesso un comunicato ufficiale. “Il ds Lissoni sta andando in ospedale per star vicino al ragazzo. I compagni sono in albergo e comunicano i mister che stasera faranno un briefing dopo il fatto di oggi ma per ora mi comunicano che sono tranquilli. Siamo tutti vicini ad Ale e gli auguriamo di riprendersi presto”.