Bologna, donna ustionata e soccorsa in strada: identità sconosciuta, è gravissima

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Agosto 2019 12:48 | Ultimo aggiornamento: 29 Agosto 2019 12:53
Bologna, donna ustionata

Foto archivio ANSA

BOLOGNA – Una donna con gravi ustioni su tutto il corpo è stata soccorsa in strada all’alba del 29 giugno nella periferia Barca di Bologna. La donna è stata portata al Centro Ustionati del Bufalini di Cesena e le sue condizioni sono gravissimi. L’identità è sconosciuta e la polizia indaga per ricostruire chi sia e cosa le sia accaduto.

Secondo una prima ricostruzione, all’alba di giovedì i sanitari del 118 hanno soccorso la donna in via Marchioni, in zona Barca, trovandola con ustioni su tutto il corpo e priva di sensi, dopo che una passante ha dato l’allarme vedendola in terra.

Subito sono scattati i soccorsi ed è stato disposto il trasferimento dall’ospedale Maggiore al Centro Ustionati di Cesena per via delle gravissime ustioni. La donna è ricoverata in coma e ha ustioni sul 90% del corpo e le sue condizioni sono giudicate disperate

Nei dintorni del luogo dove è stata trovata, in un giardinetto ma in un tratto pavimentato con cemento, non sono stati rinvenuti effetti personali, né tracce che possano fare capire la dinamica dell’accaduto. La polizia indaga per determinare cosa le sia successo, ma soprattutto per scoprire l’identità della vittima. Al momento si sa solo che è una donna adulta, ma non anziana, dalla pelle chiara e che indossava abiti che sono andati bruciati, ma senza scarpe. (Fonte ANSA)