“Bomba al Colosseo”: tanta paura, ma è un falso allarme

Pubblicato il 7 Agosto 2011 18:38 | Ultimo aggiornamento: 7 Agosto 2011 18:45

ROMA, 7 AGO – Falso allarme bomba al Colosseo. Una telefonata anonima ha segnalato la presenza di un ordigno all’interno dell’anfiteatro Flavio. Dopo una mezzoretta circa gli artificieri hanno fatto brillare il presunto ordigno, che non conteneva al suo interno materiale esplosivo.

Le prime informazioni segnalavano una latta grigia con una sorta di miccia per innesco. Vigili del fuoco e carabinieri avrebbero trovato l’ordigno posizionato sulla prima arcata sinistra del monumento dal lato dell’Arco di Costantino.

Il monumento è stato subito evacuato: le forze dell’ordine hanno fatto allontanare i turisti che erano rimasti ancora all’interno ed e’ stata transennata l’area circostante.

Dopo che è stato fatto brillare, si è scoperto che non si trattava di un ordigno.