Bosa (Oristano): crolla controsoffitto in classe, maestra ferita lievemente

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Novembre 2019 1:43 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2019 1:43
classe foto ansa

Foto Ansa

ROMA – A Bosa in provincia di Oristano, un’insegnante è rimasta lievemente ferita a seguito del crollo di un pezzo di controsoffitto intriso d’acqua. E’ accaduto durante la lezione in una scuola primaria: i calcinacci hanno colpito al collo la maestra che in quel momento si era seduta al posto di uno studente della classe. Grazie a questa coincidenza, il piccolo si è salvato e non ha riportato nessuna lesione.

La vicenda la racconta il sindacato Gilda di Oristano sulla sua pagina web. L’insegnante è dovuta ricorrere al Pronto Soccorso dove i medici le hanno assegnato 15 giorni di cura e prescritto l’uso del collare.

Ora i genitori sarebbero “preoccupati e spaventati rifiutano di far entrare i bambini in aula”, racconta ancora il sindacato. Piero Franco Casula è il sindaco di Bosa: a lui si è diretto il Gilda per chiedere un intervento urgente per mettere in sicurezza la scuola.

A contribuire al crollo è stato sicuramente il maltempo dei giorni scorsi che anche da queste parti è stato molto forte, creando vari disagi tra cui allagamenti, strade interrotte e frane.

Fonte: Fanpage