Carrara, manifestazione alluvionati in Comune: sassi contro il sindaco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 novembre 2014 14:21 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2014 14:22
(foto Twitter)

(foto Twitter)

CARRARA – Forte tensione davanti al comune di Carrara (Massa Carrara) dove circa 2000 persone, quasi tutti alluvionati, si sono riuniti chiedendo le dimissioni del sindaco Angelo Zubbani e dell’intera giunta. La polizia ha dovuto effettuare delle cariche di alleggerimento per impedire i manifestanti occupassero il municipio.

li animi si sono surriscaldati quando il sindaco si è affacciato per parlare con chi protestava affermando che l’amministrazione non ha colpe nell’alluvione di mercoledì. Per evitare che i manifestanti arrivassero al contatto fisico con Zubbani è dovuta intervenuta la polizia che ha protetto il primo cittadino e poi lo ha fatto allontanare.