Civitanova Marche (Macerata): rubano le basi del musical Pirates. Ritrovate

Pubblicato il 16 Febbraio 2012 11:24 | Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2012 11:26

CIVITANOVA MARCHE (MACERATA) – Un applauso scrosciante ha salutato ieri, al teatro Rossini di Civitanova Marche, la notizia che i carabinieri del posto, guidati dal capitano Domenico Candelli, avevano recuperato attrezzature e basi musicali del musical 'Pirates', che stava andando in scena 'monco' proprio per quel motivo. A ringraziare i militari e' stata la protagonista, la cantate e attrice Luisa Corna, che stava spiegando l'accaduto proprio quando, sul filo di lana, sono arrivati i carabinieri.

Il furto – di pc, basi musicali e altra strumentazione – era stato messo a segno nel tardo pomeriggio, verso le 19 e aveva gettato nel panico gli organizzatori, dato che lo spettacolo doveva andare in scena alle 21. Gli investigatori hanno subito iniziato le ricerche e alla fine hanno individuato un 35enne del posto nella cui abitazione hanno rinvenuto la refurtiva. L'uomo e' stato denunciato per ricettazione. E lo show e' andato avanti.